Cerca nel blog

Il Centro Studi 'Hrand Nazariantz'

intende contribuire a:
1) diffondere la conscenza dell'opera di Hrand Nazariantz (Üsküdar 1880 ? - Bari 1962).
2) ampliare la conoscenza della cultura letteraria, artistica, musicale del Vicino Oriente Europeo e Asiatico.

info: centrostudihrandnazariantz@gmail.com

Translate

sabato 4 agosto 2018

Vagharshak Harutyunyan: sarà il successore di Juri Khatchaturov?

Vagharshak Harutyunyan in una immagine di gioventù
L'Armenia intende proporre la nomina del generale Vagharshak Harutyunyan, già ministro della Difesa nel 1999 e nel 2000, alla carica di segretario generale dell'Organizzazione del trattato di sicurezza collettiva (Csto). L’attuale segretario generale, Juri Khatchaturov, come è noto, la scorsa settimana, il tribunale di Erevan ha autorizzato il fermo di Khatchaturov, accusato di aver tentato di rovesciare l'ordine costituzionale in Armenia nel marzo 2008. Khatchaturov è stato rilasciato in seguito al pagamento di una cauzione del valore di 10 mila dollari. In carcere è rimasto l'ex presidente Robert Kocharyan a causa dell'estrema gravità delle accuse mosse contro di lui. Infatti l'accusa nei confronti di Kocharyan si riferisce ai sanguinosi scontri avvenuti il primo e 2 marzo del 2008 dopo le elezioni presidenziali. 
Il generale Harutiunyan ha alle spalle una lunga e articolata storia di fedeltà militare alla Repubblica di Armenia e la sua figura è per molti aspetti legata a quella del Primo Ministro ed eroe di guerra Vasghen Sargsyan trucidato nel parlamento armeno il 27 ottobre 1999. Nato ad Akhalkalaki, territorio a maggioranza armena dell'attuale Repubblica di Georgia, il 28 Aprile 1956 ha compiuto gli studi militari presso la Scuola Navale Superiore del Caspio nel 1978, combattendo subito dopo per 11 anni nella guerra russo-afghana. 
il gen. Vagharshak Harutyunyan
in una recente immagine tratta da wikipedia
Nel 1991, al termine di ulteriori studi in ambito tattico navale presso l'Accademia Militare Russa, alcuni mesi prima della caduta ufficiale dell'Unione Sovietica giurò fedeltà all'Armenia. 
Nel 1991 fu nomito vice presidente del Comitato di difesa dell'Armenia nel 1991, durante la guerra del Nagorno-Karabakh. Nel 1992, divenne il Vice Capo di Stato Maggiore dell'Alto Comando delle Forze Armate della CSI. 
A giugno 1999, Harutiunyan tornò in Armenia, sostituendo come Ministro della Difesa, Vazgen Sargsyan, divenuto Primo Ministro.  Lasciò il posto di Ministro della Difesa il 20 maggio 2000 e due mesi dopo nel luglio 2002 si unì al partito di opposizione "Repubblica", guidato da Aram Sargsyan, fratello di Vazgen Sarggsyan.