13 giugno 2018

Il Ministro della Difesa Tononyan incontra la delegazione italiana

A sinistra il Generale di Brigata A. Miro, l'Ambasciatore V. Del Monaco, il Capitano di Vascello C. Pacifici, a destra la delegazione del Ministrero della Difesa della Repubblica di Armenia guidata dal Ministro D. Tononyan (primo dal basso)

Oggi 13 giugno il Ministro della Difesa della Repubblica d'Armenia Davit Tonoyan ha ricevuto l'Ambasciatore Italiano Straordinario e Plenipotenziario in Armenia dott. Vincenzo Del Monaco e il funzionario dell'Ambasciata italiana in Armenia Marat Mnatsakanyan, l'Addetto alla Difesa Generale di Brigata Alfonso Miro e Addetto aggiunto alla Difesa, Capitano di Vascello Curzio Pacifici, già comandante della gloriosa nave scuola delle Marina Militare Italiana "Amerigo Vespucci", entrambi con residenza a Mosca.
Il Ministro della Difesa si è congratulato con il Generale di Brigata Miro per la recente nomina del Capitano di Vascello Pacifici e ha augurato ad entrambi pieno successo per il loro lavoro.
Congratulandosi con il Signor Ministro per la sua nomina recente nomina, le controparti italiane hanno evidenziato alcuni tratti della cooperazione attiva fra i due Paesi nel campo della difesa, l'importanza della missione congiunta di mantenimento della pace in Libano e la volontà di approfondire la cooperazione.
Durante l'incontro le parti hanno toccato i temi della cooperazione di difesa armeno-italiana, della sicurezza internazionale e regionale e di altre questioni di reciproco interesse.

La delegazione italiana. Da sinistra il funzionario dell'Ambasciata italiana a Jerevan M. Mnatsakanyan, il Generale di Brigata A. Miro, l'Ambasciatore V. Del Monaco, il Capitano di Vascello C. Pacifici.

Nessun commento:

Posta un commento

A cento anni dalla nascita Federico Fellini e Tonino Guerra saranno celebrati a Yerevan

Il prossimo 20 gennaio 2020 a Yerevan sarà celebrato il centenario della nascita di Federico Fellini , grande regista premio osca...