Cerca nel blog

Il Centro Studi 'Hrand Nazariantz'

intende contribuire a:
1) diffondere la conscenza dell'opera di Hrand Nazariantz (Üsküdar 1880 ? - Bari 1962).
2) ampliare la conoscenza della cultura letteraria, artistica, musicale del Vicino Oriente Europeo e Asiatico.

info: centrostudihrandnazariantz@gmail.com

Translate

mercoledì 18 gennaio 2017

28 gennaio 2017 a Scandicci si parla di Genocidi, primo quello armeno



Una meritoria iniziativa sarà presentata presso a Scandicci  sabato 28 gennaio alle ore 17:00 presso la Biblioteca Comunale di via Roma 38/A. 
La soprano armena Agnessa Gyurdzhyan, lo scultore Vighen Avetis, con il sindaco  di Scandicci Sandro Fallani, con l'Istituto Comprensivo Altiero Spinelli, e il Comitato permanente per la Memoria, ricorderanno i genocidi del Ventesimo secolo e quelli più recenti chiedendo a gran voce "Mai più genocidi". 
Sarà l'occasione per ricordare il Genocidio del Popolo Armeno, primo genocidio del Novecento, tracciarne un profilo storico e raccontare in modo comparato le caratteristiche che i genocidi hanno in comune.