domenica 15 maggio 2016

Armenia tra cultura, fede e memoria a Canosa di Puglia

D

- ore 18:00 (Solo su invito) Androne Museo dei Vescovi Mons. Francesco Minerva: Inaugurazione della mostra fotografica "Lo sguardo di Aznive".

- ore 20.00 Basilica Cattedrale di San Sabino 
Conferenza moderata dal giornalista Umberto De Giosa con:
Rupen Timurian 
Cosma Cafueri, Centro Studi Hrand Nazariantz, 
Kegham J. Boloyan, Centro Studi e Ricerche di Orientalistica,
Carlo Coppola

Il  Club UNESCO di Canosa di Puglia ha organizzato questo evento a sostegno del International Decade for the Rapprochement of Cultures 2013-2022 in collaborazione con le associazioni cittadine: Fondazione Archeologica Canosina Onlus, Inner Wheel, Rotary Club Canosa, Fidapa Distretto SUD - EST, IDAC, UTE di Canosa di Puglia, Pro Loco di Canosa, con il Patrocinio del Comune di Canosa di Puglia, Provincia BT e Regione Puglia Assessorato all'industria turistica e culturale.

"La nostra diverisità culturale è patrimonio comune dell'umanità... Questa diversità offre opportunità per la pace e lo sviluppo sostenibile" (Irina Bokova Direttore Generale UNESCO) attraverso un dialogo che faciliti la mutua comprensione tra soggetti appartenenti a culture diverse. L'incontro sarà tenuto da illustri relatori, sarà arricchito dall'ascolto di musica armena al pianoforte e dall'esposizione di una mostra fotografica allestita presso l'androne del Museo dei Vescovi Mons. Francesco Minerva, tratta dal ricco archivio fotografico del Centro Studi Hrand Nazariantz.