domenica 3 aprile 2016

Agire per Artsakh_Kharabakh‬

‪#‎Iosonoartsakhkarabakh‬ ‪#‎jesuisartsakh‬ ‪#‎Artsakhstrong‬ ‪#‎eselemkharabakh‬


Non tutti noi possiamo andare a combattere per la liberazione di Artsakh_Kharabakh‬ ma tutti noi possiamo compiere qualche azione dedicandola ai nostri fratelli che stanno combattendo.
Se siamo in Armenia possiamo recarci a donare il sangue, utile ai nostri soldati feriti, se siamo lontani possiamo fare qualcosa di diverso:
Agire per Artsakh_Kharabakh‬ è un dovere per gli Armeni e per tutti coloro che si ritengono amici della Libertà, della Verità e della Giustizia.
Possiamo: Cantare e ballare, pregare, camminare, recitare poesie, suonare strumenti, dire frasi carine, fare qualsiasi azione per la liberazione di Artsakh_Kharabakh‬ e registrarle, fotografarle, memoriazzarle con qualsiasi mezzo.
Il Centro Studi Hrand Nazariantz mette a disposizione tutti i propri account
per la raccolta di questi materiali brevi o lunghi, li recapiteremo al Ministero della Difesa della Repubblica d'Armenia per farli avere soldati al fronte e far capire loro che tutta la Diaspora Armena e tutti coloro che Amano la Civiltà Umana sono con loro.
NO PASARAN!!! AZERBAIJAN NO PASARA'
Mandateci foto e video di queste vostre azioni le pubblicheremo sulle nostre pagine.
Viva il Nagorno-Karabakh libero!!!

centrostudihrandnazariantz@gmail.com


Shushan Petrosyan canta Artsakhi hoghum
Շուշան Պետրոսյան - Արցախի հողում



Razmik Amyan canta Artsakh