domenica 27 aprile 2014

24 Aprile 2014 - 99° Anniversario del Genocidio Armeno



LA CITTA' DI BARI E LA CITTA' DI CASAMASSIMA con le loro amministrazioni comunali hanno voluto ricordare il 99° Anniversario dall'inizio del Genocidio Armeno. Promotore dell'iniziativa è stato Rupen Timurian, figlio della Diaspora Armena in Italia, che da sempre, è con più forza negli ultimi anni si batte a favore delle memoria del popolo armeno, al fine di recuperarne l'identità con consapevolezza e amore, anche in quanti hanno dovuto sopirne il ricordo nel tempo. 
Presso il Comune di Bari, oltre al Sindaco di Bari Michele Emiliano, vicino alla Comunità Armena Barese, sono intervenuti il Capo di Gabinetto dott.ssa Antonella Rinella l'assessore al Marketing territoriale, Rapporti internazionali e Comunicazione istituzionale dott. Antonio Vasile.
A Casamassima sono intervenuti invece il Sindaco Domenico Birardi, il Consigliere Comunale dott. Francesco Laricchia, il prof. Paolo Spinelli, fisico nucleare.
L'ospite d'onore delle manifestazioni del 24 Aprile 2014 sia a Bari che a Casamassima è stato Padre Grigoris Siranian, Vardapet della Congrezione Armena Mechitarista di Venezia.
Padre Grigoris ha riscaldato il cuore di tutti i partecipanti alle manifestazioni rinnovando, nella sua ampia intelligibilità, la speranza e i propositi di concretezza della Comunità Armena Barese, invitando a continuare l'opera avviata con sforzi costanti e comunione di intenti. Ha saputo dispensare insegnamenti efficaci che hanno emozionato e rubato il cuore di tutti i presenti.