mercoledì 26 febbraio 2014

Celebrazione della Ricorrenza dei Vardanank 2014

Riceviamo e pubblichaimo con piacere una lettera appena giuntaci dal Rettore del Pontificio Collegio Armeno di Roma, Rev.mo Mons. Kevork Noradounguian, Rettore del Pontificio Collegio Armeno di Roma, Procuratore del Patriarcato Armeno Cattolico presso la Santa Sede.



Carissimi fratelli e sorelle domani, giovedì 27 febbraio secondo il calendario liturgico della nostra Santa Chiesa, ricorre la memoria di S. Vartan e dei Martiri di Avarayr.
Celebreremo l’importante commemorazione con la Santa Liturgia di domenica prossima 2 marzo, la quale sarà concelebrata dal Rev.mo Don Riccardo Pane
Don Riccardo, che molti di voi conoscono, è un presbitero della Chiesa di Bologna, laureato in lettere classiche all’Università di Bologna, conseguito il dottorato in Teologia patristica, è membro dell’Associazione internazionale di studi armenistici, nonché autore di numerose pubblicazioni di interesse patristico, liturgico e armenistico tra cui la “Storia di Vardan e dei martiri armeni”. 
Nella celebrazione di domenica prossima, terrà la sua riflessione sul tema del martirio in relazione alla Pasqua del Cristo, così come emerge nella vicenda dei Vardanank
Rivolgo a tutti voi il mio caloroso invito a partecipare alla importante celebrazione. Con l’occasione vi invio i miei cordiali saluti invocando su voi la benedizione del Signore. 

Vostro
Hayr Kevork