martedì 3 marzo 2015

Diran Timurian, Imprenditore barese, correrà per i Martiri del Genocidio Armeno

Maglia indossata da Diran Timurian
 alla XXI Maratona di Roma 
Il 22 marzo 2015 il giovane imprenditore barese Diran Timurian, figlio di Rupen e Gigliola Timurian e nipote di Diran e Ashkhen Timurian, componente del "Bari Road Runners Club" correrà la XXI Maratona di Roma.
Diran Timurian gareggerà con una speciale maglia progettata e realizzata per commemorare il Centenario del Genocidio del Popolo Armeno (1915-2015) di cui egli stesso è discendente, come indicano sia il suo nome che il suo cognome. 
"I 42 km che percorrerò serviranno ad onorare 1.500.000 armeni massacrati per mano dell'ignoranza. 
Diran Timurian durante una sua
recente performance sportiva
Il primo genocidio del XX secolo che a tutt'oggi non è ancora riconosciuto da molti" afferma orgogliosamente. 
Nessun rancore per nessuno in queste parole di Diran Timurian che non intende sottolineare il nome dei massacratori, turchi o curdi che fossero, ma il senso è quello di chi intende onorare con il suo gesto tutti coloro che furono  meno fortunati dei suoi familiari, i quali miracolosamente riuscirono a salvarsi e a ritrovarsi. 
Il nonno Diran Timurian, e il bisnonno Arthin scamparono alla mattanza solo perché persone rispettate e stimate dall'intera cittadinanza di Isparta, capoluogo turco da cui essi provenivano. 
Retro della maglia che sarà indossata da
Diran Timurian
Si poterono così ritrovare a Salonicco, dopo l'incendio di Smirne che li aveva nuovamente separati. 
Dai campi profughi della Grecia  furono chiamati in Italia dall'intervento del poeta Hrand Nazariantz che costituendo una fabbrica di tappeti orientali vi richiese manodopera specializzata.
Diran Timurian, che con il fratello Dario fu tra i primi giovani italiani a poter mettere piede nella neonata Repubblica d'Armenia nei primi anni '90, ha sempre ricordato con emozione le sue origini quale motivo peculiare e distintivo non solo del passato doloroso ma anche del proprio vissuto, infatti che fra coloro che lo conoscono Diran Timurian è noto come LARMENO, come recita sia il suo profilo twitter, che il retro della sua stessa maglia.